Autunno

Colori che danzano tra chiome accarezzate da raggi di sole tiepidi...
nuovi profumi per una nuova stagione. SaraT

18 marzo 2012

UN GUFO PORTAFORTUNA


18 marzo INAUGURAZIONE del Caffè Letterario.....
Beh, un vero e proprio evento. E come si fa a non andare?
In realtà questo "caffè letterario" nasce dal connubio tra un bar e una libreria ,e  l'idea secondo me è davvero azzeccata...da noi in zona non c'è niente di simile.
 In questo luogo troveranno spazio anche i bambini ai quali saranno dedicati vari eventi.Un bellissimo pianoforte a mezzacoda padroneggia in un angolo del caffè, vecchi tavolinetti in ferro battuto con relative sedie completano lo scenario....  un posto dove viene voglia di sedersi e gustarsi un caffè, anche da soli....perché tra musica e libri già si è in ottima compagnia!!!
Tra qualche giorno ci sarà il primo aperitivo letterario...e sicuramente non mancherò!!!!
Per l'occasione ho creato questo gufo di buon augurio ....................














 ....Il mio gufo è piaciuto tantissimo e ha già trovato una collocazione all'interno del locale, in bellavista .....
....peccato che mio padre quando l'ha visto ha detto: " Cos'è un ranocchio????" grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
                                                              E voi cosa ne pensate???
                                               Un caro saluto a tutte voi con affetto. SaraT

8 commenti:

  1. ...ce ne vuole per pensare che sia un ranocchio ..il tuo gufotto ;)))peraltro simpaticissimo...


    bravissima

    un caro slauto

    giulia

    RispondiElimina
  2. Il tuo gufo è bellissimo!!!!! Belli i tessuti, i colori e perfettamente realizzato!!! Complimenti anche per le meravigliose cose che ha mandato a Valeria, la borsa è molto bella ed ha ragione lei è sprecata per la spesa!!!! Una bacio grande!

    RispondiElimina
  3. ciao Sara come stai?
    Buona primavera!!
    ma guarda questo gufo, è proprio carino...spero porti tanta tanta fortuna!
    buona serata Valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
  4. ma come ha fatto il tuo papa a scambiarlo per un ranocchio , è troppo gufoso! forse forse ne vuole uno ??? ciao barbara

    RispondiElimina
  5. Ciao Sara... Ma che bello questo gufo portafortuna! (e non un ranocchio, dai! ^___*)
    Mi piace davvero tanto e chissà che bello quel locale...
    Bravissima!
    Un abbraccio
    Dona

    RispondiElimina
  6. Ciao Sara...adoro i gufi e questo è bellissimo! Il caffè letterario è sempre una buona idea...Dai! Abitiamo nella stessa regione? Io ho sposato un gabiccese!!...Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Che bell'iniziativa e che bel gufetto! ci stà proprio bene visto è di solito un simbolo che si usa per le bomboniere della laurea.
    Sarebbe bello se lo facessero anche qua da me!!
    Siamo abbinate e sono venuta a curiosare il tuo blog.
    Buona giornata.
    smak

    RispondiElimina
  8. Ciao, ma che bello il tuo gufetto ! arrivo dal blog della mia amica Marzia-Tartamilla. Sei veramente brava...se trovi qualcuno che tiene in ordine la sua stanza di lavoro...me lo fai conoscere ????
    Ti seguo e se ti va ti aspetto sul mio blog CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    RO'

    RispondiElimina

...Un messaggio scalda il cuore, lasciando un traccia del tuo passaggio...
Un grazie a chi fa presente di esserci stato, ma anche a chi non vuole lasciare la sua firma..... SaraT